HOME
UNIVERSITA' degli STUDI di PADOVA
RLS di ATENEO
LEGGI e NORME
SITI della SICUREZZA e della SALUTE



I Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza
Università degli Studi di Padova




Personale docente
Area n. 1 - Centro-umanisti Barbara DE MOZZI 0498273434 barbara.demozzi@unipd.it
Giovanni SILVANO 0498278530 giovanni.silvano@unipd.it
Area n. 2 - Medicina Raffaele DE CARO 0498272321 raffaele.decaro@unipd.it
Gianfranco PASUT 0498275694 gianfranco.pasut@unipd.it
Area n. 3 - Sud Piovego Renato BONORA 0498275548 renato.bonora@unipd.it
       
Area n. 4 - Nord Piovego Alessandro ANGRILLI 0498276692 alessandro.angrilli@unipd.it
Anna STOPPATO 0498276780 anna.stoppato@unipd.it
Area n. 5 - Agripolis Massimo DE MARCHI 0498272627 massimo.demarchi@unipd.it
Stefano GRIGOLATO 0498272701 stefano.grigolato@unipd.it
Personale tecnico amministrativo
Area n. 1 - Centro-umanisti Giuseppe RIGGIOLA 0498276440 giuseppe.riggiola@unipd.it
Sebastiano PILUTTI 0498274870 sebastiano.pilutti@unipd.it
Area n. 2 - Medicina Stefano TESSARI 0498212371 stefano.tessari@unipd.it
Maddalena MARTELLA 0498211471 maddalena.martella@unipd.it
Area n. 3 - Sud Piovego Emanuela ZANGIROLAMI 0498275128 emanuela.zangirolami@unipd.it
Mario GIUTTARI 0498275241 mario.giuttari@unipd.it
Area n. 4 - Nord Piovego Michele BRETINI 0498276122 michele.bretini@unipd.it
Luca FARINAZZO 0498275524 luca.farinazzo@unipd.it
Area n. 5 - Agripolis Stefania ZANNONI 0498272928 stefania.zannoni@unipd.it
Marco STEFENATTI 0498272887 marco.stefenatti@unipd.it




Chi è il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) ?

D.Lgs. n. 81/2008, art. 2 - Definizioni. Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza»: persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro.

Con il D.Lgs. n. 81/2008 si è cercato di conferire un ruolo più incisivo al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) attraverso alcune innovazioni introdotte nell’art. 47 e seguenti ed evidenziando la sua funzione di garante dei diritti di partecipazione e di controllo dei lavoratori in materia di salute e di sicurezza sul lavoro. Nell’attività del RLS si valorizza il maggiore coinvolgimento dei lavoratori nella predisposizione e nell’aggiornamento delle misure di tutela e prevenzione, la sua funzione di collegamento determinante tra le esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori e i referenti dell’azienda.


Attribuzioni del RLS

Il D.Lgs. n. 81/2008, ha confermato i compiti consultivi e di controllo del RLS, con il diritto a ricevere le informazioni dagli organi di vigilanza; in particolare, è stato ribadito il diritto del RLS a ottenere una copia del documento di valutazione dei rischi (DVR) previsto dagli artt. 17 e 28, anche se il recente decreto legge correttivo 106/09 limita la consultazione dello stesso solo all’interno dell’azienda. Per il RLS si prevede inoltre un ruolo attivo della contrattazione collettiva, che può introdurre ulteriori attribuzioni e una disciplina particolare per quelle già elencate nell’art. 50, che amplia anche, al punto 2, rispetto alla 626, il diritto di avere “mezzi e spazi necessari per l’esercizio delle funzioni e delle facoltà riconosciutegli”.

Nelle disposizioni integrative e correttive al decreto, c’è anche la possibilità, da parte del datore di lavoro, di consegnare al RLS, il documento di valutazione dei rischi “su supporto informatico”. Pertanto il RLS, a richiesta, dovrà ricevere copia cartacea del documento di valutazione dei rischi e, in aggiunta, se redatto, il documento su supporto informatico: una utile facilitazione di accesso, lettura e utilizzo. E’ utile ricordare che l’art.26 (commi 3 e 5) estende questo diritto anche al documento unico di valutazione dei rischi da interferenze (DUVRI), la cui copia potrà essere richiesta sia dal RLS dell’impresa committente sia dal RLS delle imprese appaltatrici. Questo per rendere il rappresentante dei lavoratori in grado di svolgere il proprio ruolo con maggiore consapevolezza. Il RLS è tenuto al rispetto delle disposizioni di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del segreto industriale relativamente alle informazioni contenute nel documento di valutazione dei rischi e nel documento di valutazione dei rischi unico (DVR), nonché al segreto in ordine ai processi lavorativi di cui viene a conoscenza nell’esercizio delle funzioni.



Home  pagina iniziale    pagina precedente   pagina successiva

RLS Università degli Studi di Padova
Sede: Via Marzolo 3/A- 35131 Padova - email: rls@unipd.it  
Informativa